gazpacho

OGNI SPAGNOLO CHE SI RISPETTI HA IN CASA UN JAMÓN INTERO, SEMPRE PRONTO AD ESSERE AFFETTATO

Il jamón, il prosciutto crudo spagnolo, è la pietanza ideale per una cena tra amici o in famiglia, da affettare rigorosamente a mano.

Fin da piccola ricordo sul pianale della cucina di nonni e zii una zampa di prosciutto (serrano o iberico), coperta da uno straccio e con il coltello a portata di mano.

Tra le pietanze spagnole più conosciute, il jamón è senz’altro sul podio: per il suo sapore e la sua bontà. Si presta come aperitivo o per un tapeo con gli amici, accompagnato da pan tomate, formaggio e una buona birra. Magari guardando la partita di calcio in TV o aspettando che sia pronta la cena.

Ne esistono di diverse categorie, serrano o iberico. Quest’ultimo può essere di cebo o Bellota, il top di gamma perché realizzato con maiali alimentati con ghiande e allevati in ampi spazi dove camminano liberi.

Sicuramente consocerete tutti il patanegra, letteralmente zampa nera, che altro non è che il jamón di razza iberica. La città dove viene principalmente prodotto è Jabugo, non dimenticate di visitarla se fate il tour dell’Andalusia.

Ce ne sono di molte marche e qualità e sono famosi in tutto il mondo (Blazquez, 5 Jotas, Joselito tra gli altri). Tutti i ristoranti spagnoli ne hanno uno o più, solitamente ben in vista sopra il bancone. Alcuni hanno addirittura una persona assunta solo per “cortar el jamón”. Il cortador è infatti una professione in Spagna e ci sono persone che per tutto il giorno affettano prosciutto crudo a velocità di tutto rispetto 🙂

Di recente abbiamo ospitato al Sabor una cortadora che ha preparato live la degustazione proposta per la serata. Vi posso assicurare che è uno spettacolo per gli occhi vederli all’opera.

Ottimo e apprezzato regalo natalizio, presto lo potrete acquistare anche al Sabor.

Piccolo aneddoto famigliare: la Cri da piccola aveva la finestra della camera che si affacciava sul piccolo balcone dove era collocata la dispensa con il jamón ben esposto.

Per non farsi vedere dai suoi genitori, in tarda serata era solita fare spuntini sporgendosi dalla finestra e affettando il jamón di nascosto. E’ andato tutto bene fino al giorno in cui il coltello non ha lasciato il segno ed è stata scoperta 😉

2017-10-27T17:46:40+00:00 20 Lug 2017|curiosità|